Come nasce il C.V.C.?

Le origini
 
Il C.V.C.(Corso di Vita Cristiana) è l’applicazione in Italia del “Corso intensivo Treinamento de Liderança Crista - TLC” elaborato in Brasile da Padre Rahm nel 1967 attraverso la fusione degli “esercizi spirituali di S. Ignazio” del “cursillos di cristianità” insieme ad altre iniziative presenti nella Chiesa.
L’obiettivo di Padre Rahm era quello di costituire all'interno della Chiesa un nuovo movimento (T.L.C.) in grado di aggregare i giovani per dare un forte impulso “Cristiano” alla società partendo dalle giovani generazioni. Il tutto s
eguendo l’orientamento dello Spirito Santo che ha guidato il Concilio Vaticano II, con particolare riferimento al documento “Apostolato dei Laici”.
 
Il CVC in Italia
 
Il manuale di Padre Rahm arriva in Italia nel 1973 e in molte Diocesi si cerca di applicarlo adattandolo alle realtà  ed esigenze locali. Attualmente il CVC è presente in varie diocesi d’Italia organizzato come movimento. Nella diocesi di Patti (Sicilia) il movimento è stato riconosciuto con apposito decreto del Vescovo; in altre diocesi è stata avviata analoga procedura per un riconoscimento formale.
Da qualche anno è stato anche costituito un Coordinamento Nazionale che annualmente promuove anche un incontro tra tutti i sostenitori per confrontarsi sulle diverse esperienze ed impostazioni che nel tempo si sono radicate in varie parti d’Italia.
Visita il sito del T.L.C. Italia - https://italiatlc.wixsite.com/tlcitaly
 
Il CVC a Roma
 
A Roma il primo C.V.C. è stato organizzato, verso la metà degli Anni 70, nella Parrocchia di Monte Migliore sulla via Ardeatina (nei pressi del Divino Amore).
Per diversi anni la Parrocchia di Monte Migliore è stata il punto di riferimento e il centro organizzativo del C.V.C. che pian piano si è diffuso nei paesi dei Castelli Romani e nella zona nord-ovest di Roma. Nella zona nord di Roma fanno parte del C.V.C. le parrocchie: Santa Brigida di Svezia, Sant'Ottavio e CC.MM., Santa Maddalena di Canossa, Sant'Andrea Avellino, Nostra Signora di Fatima, San Bartolomeo a Monte Arsiccio, San Pio V e San Girolamo a Corviale. Il Corso di Vita Cristiana accoglie ragazzi provenienti da tutta Roma.
 
Il CVC nella nostra Prefettura
 
Nel 1984 il C.V.C. è stato organizzato con l’intento di diffonderlo a tutta la Prefettura. E’ stato così costituito un gruppo di lavoro interparrocchiale composto da sacerdoti, suore, giovani animatori e adulti impegnati nella pastorale giovanile  per studiare il manuale di Padre Rahm  e sviluppare un’esperienza di supporto alla pastorale giovanile parrocchiale.
L’obiettivo del gruppo di lavoro era quello di rendere il C.V.C. un mezzo idoneo per consentire ai giovani di fare
"L’ESPERIENZA DI CRISTO” restando ancorati quanto più possibile alla realtà parrocchiale.

© 2019 Roma CVC created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now